Augusto Placanica
Augusto Placanica

Il nostro indirizzo

Circolo Placanica Catanzaro
Via L. Settembrini, 26 
88100 Catanzaro

Tel. +39

E-mail:

dal.circolo@gmail.com; 

info@circolo-placanica-catanzaro.it;

Orari di apertura: tutti i mercoledì

Novità

Nuovo progetto:Il Manifesto per la Città di Catanzaro

Attività culturali

Informazioni

Manifestazioni in Città e Provincia

La Fondazione Armonie d’Arte, oltre l'intensa e importante parte spettacolare del festival, intende esprimere durante tutto l'anno un impegno a favore della riflessione culturale, in particolare su tematiche e contenuti incidenti sul tempo contemporaneo.

In tal senso si colloca questo appuntamento su una delle problematiche più complesse e drammatiche dei nostri giorni, a cura di autorevoli esperti e con tutta la consapevolezza che il parlarne può forse non essere direttamente e immediatamente incidente nella soluzione delle criticità, ma certamente contribuisce alla responsabilizzazione individuale e collettiva in merito.

 

I Soci segnalano

 

 

Emilio Segrè, un fisico poco ricordato

 

Il museo del rock celebrato dalprestigioso magazine “Buscadero”

 

Gb, il prof di Catanzaro che cura Boris Johnson:

"Dal Covid-19 non si guarisce in pochi giorni"

 

La giornata nazionale di Dante.

Fisici e matematici si affidano a Dante, maestro nella ricerca del significato e nell’educare alla comprensione umana.

 

I primi dieci anni del Teatro di Calabria

 

Gli 'scarabattoli' tornano alla luce 

dopo i  restauri  (LE PRIME FOTO)

 

Corriere della Sera

A Catanzaro uno dei  festival  di arte urbana

riconosciuto  come  tra  i più importanti in  Europa

 

"Introduciamo i numeri arabi nelle scuole"

e in tantissimi credono alla bufala

 

FAI: Paesaggio, tradizione e cultura: un viaggio nella bellezza

SEGRETI PASSAGGI Catanzaro Sotterranea

 

SU LAEFFE CONTINUA IL RACCONTO INEDITO DEI LETTORI ITALIANI E DELLE LORO STORIE

In che modo la lettura entra a far parte della nostra vita? Come può influenzarla, aiutarci a comprenderla e a comprendere meglio noi stessi? A raccontarcelo sono i protagonisti della nuova stagione di “Lettori – I libri di una vita”, tracciando così un ritratto dei lettori italiani e delle loro storie, grazie alle letture che le hanno attraversate.

 

MAR282018 Le disequazioni a Porta a Porta

 

Visita a sorpresa di Mogol al Museo del Rock

 

Una foto di Catanzaro tra le 28 immagini del Natale nel mondo

II sito ilpost.it scegli la nostra città per la festa di Natale da ogni parte del mondo

 

Chiese Immacolata e Carmine: restauri per scarabottoli ed Ecce Homo

I servizi sanitari in Italia: risultati del sondaggio dell’Istituto Demopolis

 
   

Roccella Jonica. Mare e pensiero sulle orme dei greci. 

 

Il Socio F. Campisi segnala:

 

Sull’intelligenza matematica femminile. Omaggio a Ipazia

 

Giacomo Leopardi, le scienze, la matematica e ….l’infinito.

By Matmedia in AntologiaInsegnamentoMatematica e Società

 

C’è un approccio marxista al Calcolo?

 

Curiosità: Karl Marx? Un matematico

 

SCIENZA E FILOSOFIA

Il matematico che corresse Einstein

        di Umberto Bottazzini 

18 novembre 2016

 

NUMERI PRIMI

I numeri primi sono quei numeri che hanno due soli divisori: se stessi e l’unità. Per esempio il 13 ha come divisori 1 e 13 e quindi è primo; invece  il numero 35 non è primo in quanto ha come divisori oltre se stesso e l’unità anche il 5 ed il 7. Premesso che si dimostra che i numeri primi sono infiniti (la dimostrazione più antica risale agli Elementi di Euclide), da secoli i matematici sono andati alla ricerca del più grande numero primo.

Ebbene per i curiosi e gli appassionati della materia nell’articolo che segue pubblicato su “ repubblica.it/scienze/2016/11/29” è descritta  la scoperta di un nuovo numero primo composto da circa 4 milioni di cifre. Il risultato è stato raggiunto grazie a un software di crowdsourcing(1).

  1. Il crowdsourcing (da crowd, folla, e outsourcing, esternalizzare una parte delle proprie attività) è un modello di business nel quale un’azienda o un’istituzione affida la progettazione, la realizzazione o lo sviluppo di un progetto, oggetto o idea ad un insieme indefinito di persone non organizzate in una comunità preesistenti. Questo processo viene favorito dagli strumenti che mette a disposizione il web e viene reso disponibile, in open call (un invito aperto a presentare proposte), attraverso dei portali presenti sulla rete internet.

E’ possibile leggere l’interessante articolo cliccando sul link seguente:

http://www.repubblica.it/scienze/2016/11/29/news/trovato_un_nuovo_numero_primo_merito_del_calcolo_condiviso-153078675/

Periodico di Matematiche della Società Mathesis

 

Questo articolo è tratto dal Periodico di matematiche, Organo della Mathesis, Volume 9 Serie XIII – Anno CXXVII – n° 1 Gen-Apr 2017

La copertina del periodico presenta le seguenti somme:

3+6+7+8+14+16+48+64+78+91+96+156+176+182+192+352+528 = 2017

1/3+1/6+1/7+1/8+1/14+1/16+1/48+1/64+1/78+1/91+1/96+1/156+1/176+1/182+1/192+1/352+1/528=1

Il fascino dei numeri è dominante. La copertina, malgrado la ripetitiva sequenza di cifre e simboli operativi, trasmette armonia e gradevolezza. Un’armonia fatta di semplicità, comprensibilità e regolarità sorprendente! Che 2017 sia esprimibile in una somma di interi positivi i cui reciproci danno per somma 1 può apparire decisamente sorprendente, una sua specifica particolarità. In effetti non è così e non è affatto un caso singolare. Al contrario, è una caratteristica di cui godono tutti gli interi più grandi di 77. E’ questo uno dei risultati più belli della teoria dei numeri e come tale inserito nella lista “Beauty in Mathematics” presente nell’Antologia di Matmedia ( vedi www.matmedia.it ). Ma perché proprio 77? E per 2017, quei 17 numeri come è possibile determinarli? Sono unici o vi sono altre n-uple siffatte?

 

Nasce “La mela di Newton”
La grande divulgazione scientifica diventa uno spazio fisso su MicroMega online

Debutta oggi su micromega.net “La mela di Newton”, estensione online dell’Almanacco della Scienza di MicroMega. Una nuova sezione del sito di MicroMega, a cura di Telmo Pievani, con contributi originali, interviste a scienziati e filosofi della scienza, recensioni, estratti inediti, dibattiti, approfondimenti e anteprime.

 

I 120 ANNI DELLA MATHESIS

LA STORIA DELL’INSEGNAMENTO E DELL’APPRENDIMENTO DELLA MATEMATICA IN ITALIA E LA SITUAZIONE ATTUALE

 

La Camera di Commercio di Catanzaro segnala:

La Terra del Panno Rosso.

Immagini e suoni della Provincia di Catanzaro.

 

 

Il Socio Silvano Molfese segnala:

Gent.me amiche ed Egregi amici  del Circolo Augusto Placanica,

in poche righe Aldo Piombino, geologo, spiega le ragioni dell'aumento dei disastri pedologici in questi ultimi anni:

“Rispetto alla media europea l’Italia  è una nazione ad altissimi geo-rischi perché ha un rilievo giovane, molte delle colline e addirittura delle montagne sono fatte di materiali particolarmente erodibili, ... "

Conseguenze geologiche del sistema economico adottato http://www.gonews.it/2015/10/26/conseguenze-geologiche-del-sistema-economico-allo-chalet-fontana-il-secondo-appuntamento-con-ambiente-e-spiritualita/

Marco Slarandis mette in prosa dando un tocco di leggerezza a questi argomenti  http://rimedioevo.blogspot.it/2015/10/la-borsa-e-la-ghirba.html

Qui ci sono  diverse  note sono scritte da Jacopo Simonetta  con  l'occhio del naturalista sul progresso, l'illuminismo, la ragione ecc.  di Jacopo Simonetta 

http://ugobardi.blogspot.it/2015/10/pan-e-morto-dio-pure-e-luomo-sta-molto.html

 

http://ugobardi.blogspot.it/2015/09/la-nascita-del-positivismo.html

 

http://ugobardi.blogspot.it/2015/09/linvenzione-del-progresso.html

 

http://ugobardi.blogspot.it/2015/09/cartesio-o-campanella-una-riflessione.html

 

http://ugobardi.blogspot.it/2015/08/rileggendo-spinoza.html

http://ugobardi.blogspot.it/2015/07/i-tre-gentiluomini-dellapocalisse.html

 

http://ugobardi.blogspot.it/2015/04/il-risveglio-dei-draghi.html

 

http://ugobardi.blogspot.it/2015/06/draghi-2-un-archetipo-fra-passato-e.html

 

Le formiche riposano molto e lavorano poco https://ilblogdellasci.wordpress.com/2015/10/26/formiche-api-e-chimica/

 

Petrolio: che rottura!  Battute a parte, si spiega come finisce la convenienza, per le imprese petrolifere, ad estrarre petrolio.

 https://aspoitalia.wordpress.com/2015/09/08/il-punto-di-rottura/

 

Petrolieri che mentono spudoratamente

http://ugobardi.blogspot.it/2015/10/quello-che-la-exxon-sapeva-del.html

http://ugobardi.blogspot.it/2015/09/la-gestione-della-cacca-urbana.html

 

Cause dell'esodo siriano

 http://ugobardi.blogspot.it/2015/10/la-vera-causa-dellesodo-di-massa-il.html

 

Maria Rita Dorsogna fisico e ricercatrice negli USA persevera dal suo blog nel dire NO ALL'ITALIA PETROLIZZATA : veramente ammirevole

http://dorsogna.blogspot.it/2015/10/approvato-airgun-nel-golfo-di-taranto.html

http://ugobardi.blogspot.it/2015/11/uno-specchio-lontano-il-bimillenario.html

Cordiali saluti.                         Silvano Molfese

 

 

Commenti

Non sono ancora stati effettuati inserimenti.
Inserisci il codice
* Campi obbligatori
Stampa Stampa | Mappa del sito
© Circolo Placanica Catanzaro - Via L. Settembrini,26 88100 Catanzaro